top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreNicola Passarini

IL FALLIMENTO DELLA SILICON VALLEY BANK - COSA È SUCCESSO


Il mercato dell'oro è salito alle stelle.

Dopo la Pandemia e la guerra tra Russia e Ucraina l'evento internazionale del momento è il fallimento della Silicon Valley Bank (SVB), una delle più grandi banche americane.


La SVB era una banca commerciale con sede a Santa Clara, in California: tra le maggiori banche degli Stati Uniti e la più grande banca della Silicon Valley basata su depositi locali.

Era il polo economico delle società tecnologiche internazionali come Apple, Facebook e Google.


Ma perché è fallita?

Questo 10 marzo 2023, dopo una corsa agli sportelli sui suoi depositi, ha subìto un fallimento bancario ed è stata rilevata dalla Federal Deposit Insurance Corporation (un'agenzia indipendente del governo che assicura i depositi e vigila sulla solvibilità delle banche).


La SVB è finita all'asta, e le conseguenze a livello economico si stanno già facendo sentire in tutto il mondo: è il secondo più grande fallimento bancario nella storia americana (il primo è stato quello della Lehman Brothers nel 2008).


Ma cosa è successo?

Cercherò di spiegarlo in parole semplici.


La SVB era la sedicesima maggiore banca degli Stati Uniti specializzata in startup, cioè le imprese native in fase di avvio.

Grazie alle politiche di espansione monetaria adottate dalla Federal Reserve (cioè la banca centrale degli Stati Uniti d'America) i fondi investiti sulle startup sono aumentati parecchio, quindi si sono trovate con molto più denaro disponibile.


Prestare i soldi però è sempre rischioso per una banca, e per questo motivo la SVB ha investito in uno degli investimenti più "sicuri" che ci siano: i titoli di Stato americani.


Purtroppo, col rialzo repentino dei tassi d'interesse, i fondi che investono sulle startup hanno dovuto ridurre i finanziamenti, perciò un numero sempre più grande di clienti ha iniziato a chiedere indietro i propri soldi, ma questi erano ancora vincolati in titoli di stato impegnati a lungo termine.


Perché è fallita?

Per far fronte a questa inaspettata richiesta di liquidità, la SVB ha dovuto vendere i titoli di Stato ad un prezzo più basso di quanto li avesse pagati, e non ha retto il colpo, provocando una perdita di miliardi di dollari.


Tutto ciò ha causato un "effetto domino" in cui le imprese hanno spostato il loro denaro su altre banche, e la SVB è stata rilevata dalla Federal Deposit Insurance Corporation.


Ma tutto questo come ha influenzato la Borsa dell'oro?

Senza scendere troppo in tecnicismi, quello che succede in un mercato così importante come quello americano ha effetto anche sugli altri.

Abbiamo visto che in momenti di crisi finanziaria -proprio perché si crea un momento di panico e incertezza generale- il mercato dell'oro sale, te ne parlo in questo video:


E anche questa volta non ha fatto eccezione.

In queste ore, l'oro è salito alle stelle.

Puoi verificarlo tu stess@ qui: www.bullionvault.it


Ovviamente nessuno sa cosa succederà nei prossimi giorni, ma certamente il trend attuale dell'oro è il migliore che si sia mai visto: adesso puoi monetizzare vendendo i gioielli che non usi più realizzando il massimo dalla compravendita.


Spero d'esserti stato utile e di averti aiutato nel fare un pò più di chiarezza sulla situazione attuale!


Condividi questo articolo con chi pensi possa interessare e continua a seguirmi su questo blog e sui miei canali social:


O se preferisci, puoi passare a trovarmi nel mio negozio compro oro in via Toscana n°93/c, a Bologna.


A presto!


Nicola Passarini

94 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

IL COMPRO ORO MEGLIO RECENSITO A BOLOGNA

bottom of page